Carciofi ripieni di cotechino

Ingredienti:

➡️ 8 carciofi grandi con il gambo
➡️ 2 cotechini
➡️ Qualche rametto di timo fresco
➡️ Succo di limone
➡️ 1 spicchio di aglio
➡️ Mentuccia fresca
➡️ Olio extravergine di oliva
➡️ 1 bicchiere di vino bianco secco
➡️ Sale
➡️ Pepe


Procedimento:

Prima di tutto, prepara i carciofi. Taglia via le estremità del gambo dei carciofi e rimuovi le foglie esterne più dure. Taglia la parte superiore dei carciofi, circa un terzo del loro altezza, e usa delle forbici per tagliare le punte delle foglie.
Rimuovi con un cucchiaino il fieno centrale dei carciofi, facendo attenzione a non rompere le foglie.
Immergi i carciofi in una ciotola grande piena di acqua fredda e succo di limone, per evitare che si anneriscano.
Prepara il ripieno. Rimuovi la pelle dai cotechini e tritali finemente insieme all’aglio e alla mentuccia fresca.
Riempi i carciofi con il composto di cotechino e mentuccia, facendo attenzione a pressare bene il ripieno tra le foglie.
In una pentola capiente, scalda un po’ di olio extravergine di oliva e aggiungi i carciofi ripieni. Rosolali leggermente da tutti i lati.
Aggiungi il timo fresco intorno ai carciofi e versa il vino bianco secco in pentola.
Copri la pentola e lascia cuocere i carciofi a fuoco medio-basso per circa 30-40 minuti, o finché i carciofi sono teneri e il ripieno è cotto.
Durante la cottura, controlla di tanto in tanto e aggiungi un po’ d’acqua se necessario per evitare che i carciofi si attacchino al fondo della pentola.
Una volta cotti, rimuovi i carciofi ripieni dalla pentola e disponili su un piatto da portata.
Servi i carciofi ripieni di cotechino caldi come antipasto o piatto principale, guarnendo con un filo d’olio extravergine di oliva e una macinata di pepe nero fresco.

Per altre ricette clicca QUI

Seguici anche su Instagram foodstop

Condividi e metti Like:
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy