Charlotte di castagne

Charlotte di castagne

Charlotte di castagne: Un dolce buonissimo che non poteva mancare come prima ricetta di Novembre qualcosa che avesse a che fare con le castagne. Buone da mangiare da sole in Calde arrosto ma buone da utilizzarle come nella nostra ricetta.

Occorrente:

quattro etti di castagne;

due bicchieri di latte;

quattro cucchiaiate di zucchero;

due etti di ricotta, due cucchiaiate di cacao;

due cucchiaiate di liquore;

un cucchiaino di caffè solubile;

sale.

Sbucciare le castagne e farle lessare in acqua leggermente salata. Scolare ed eliminare anche la seconda pellicina. Metterle in una casseruola con tutto il latte e metà della zucchero, porle al fuoco e farle bollire per una decina di minuti, schiacciandole un poco con una forchetta perché assorbano tutto il latte.


Passare tutto al setaccio e, se fosse poco denso, mettere per un attimo il passato al fuoco in modo che si asciughi. Foderare uno stampo con carta oleata e pressarvi il passato di castagne, livellando la superficie.

Mettere la ricetta in una scodella, unirvi il caffè, il cacao, il resto dello zucchero e il liquore.
Mescolare bene tutto assieme, lavorando con un cucchiaio di legno per formare un composto liscio.
Riempire con questo lo stampo, pressando per non lasciare vuoti e livellando la superficie.
Chiudere con un disco di carta oleata e mettere lo stampo in frigorifero fino al momento di servire.
Sformate la Charlotte sul piatto di portata, eliminare la carta e presentare in tavola.

Charlotte di castagne:

una ricetta molto gustosa da servire in compagnia di amici o in famiglia, se avete varianti o se vi è piaciuta la nostra ricetta, lascia pure un tuo commento. Grazie

Inoltre vi ricordo che abbiamo anche una guida ai vini che potete consultare per completare i piatti preparati ed accompagnarli con un buon vino. Trovate la guida QUI

Non vi resta che gustarvi questo buon piatto con uno dei nostri vini suggerti nella guida.

Buon Appetito

Condividi e metti Like: