Risotto al Cioccolato

Ingredienti:

➡️ 320 gr di riso Carnaroli

➡️ 500 ml di brodo vegetale

➡️ 80 gr di cioccolato fondente al 75%

➡️ 50 gr di burro

➡️ 40 gr di parmigiano grattugiato

➡️ 1 bicchierino di grappa

➡️ 1/2 cipolla bianca

➡️ Sale q.b.

➡️ Olio extravergine di oliva q.b.

Per la finitura:

➡️ Nocciole tostate q.b.

➡️ Cioccolato fondente al 75% q.b.

Procedura:

Inizia preparando il brodo vegetale e mantienilo caldo durante la preparazione del risotto.

Trita finemente la cipolla.

In una pentola larga, aggiungi un filo di olio extravergine di oliva e falla scaldare a fuoco medio. Aggiungi la cipolla tritata e fai soffriggere fino a quando diventa traslucida.

Aggiungi il riso Carnaroli alla pentola e tostalo per un paio di minuti, mescolando costantemente.

Sfuma con la grappa, lasciando evaporare l’alcol.

Inizia ad aggiungere il brodo vegetale un mestolo alla volta, mescolando il riso e lasciando assorbire il liquido prima di aggiungerne altro. Continua questo processo fino a quando il riso è quasi cotto, ci vorranno circa 15-18 minuti.

Nel frattempo, sciogli il cioccolato fondente a bagnomaria o nel microonde, stando attento a non farlo bruciare.

Una volta che il riso è quasi cotto, aggiungi il cioccolato fuso al risotto e mescola bene.

Aggiungi il burro e il parmigiano grattugiato, mescolando finché il formaggio e il burro non sono completamente fusi e incorporati nel risotto.

Aggiusta di sale secondo il tuo gusto.

Spegni il fuoco e lascia riposare il risotto per un paio di minuti.

Nel frattempo, prepara la finitura del risotto: tosta le nocciole in una padella senza olio, facendole dorare leggermente.

Servi il risotto al cioccolato nelle ciotole, guarnendo con nocciole tostate e cioccolato fondente grattugiato.

Per altre ricette clicca QUI

Seguici anche su Instagram foodstop

Condividi e metti Like:
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy